Come si monta un deviatore e un invertitore

Oggi voglio mostrarti come si monta un deviatore ed eventualmente un invertitore, questo ovviamente in tutta sicurezza.

La prima cosa da fare per sostituire un interruttore, un deviatore o un invertitore, o piu’ semplicemente una presa bipasso e’ sempre ricordarsi di togliere la corrente. Difatti la prima regola per lavorare in tutta sicurezza e’ ricordarsi di togliere l’alimentazione . Il principio sul quale si basa l’interruttore e’ semplice, difatti si tratta di un meccanismo che interrompe il passaggio di corrente su un filo , facendo in modo che la corrente arrivi o non arrivi a seconda che l’interruttore sia in posizione on o off.

Stesso discorso vale per il deviatore che invece di interrompere la fase, la devia (appunto la parola deviatore) su un altro filo, o per l’invertitore che appunto la inverte .

Un consiglio pratico fate attenzione ai morsetti degli interruttori, perche’ spesso tentiamo di svitarli(o viceversa) quando gia’ sono nella posizione giusta per essere utilizzati, percio’ prima di innervosirti :) Accertati che i morsetti siano gia’ svitati o comunque accertati della loro posizione.

Per quanto riguarda i deviatori, possono essere interfacciati con altri di altre serie, facendo attenzione pero’ al fatto che non tutti i deviatori portano i morsetti nello stesso ordine. Di solito , per contraddistinguerli ci sono dei simboli, vicino ai morsetti che spesso sono la lettera L che contraddistingue la Fase che di solito è di colore nero   e i numeri 1 e 2 che indicano i ritorni che vengono dall’altro deviatore e che di solito sono di un colore rosso o bianco .

Quindi in pratica due fili di colore bianco e rosso vanno dai morsetti1 e 2 del primo deviatore ai morsetti 1 e 2 del secondo .

Una fase va montata sul morsetto L del primo deviatore. Cosi’ facendo ci rimane da collegare solo il morsetto L del secondo deviatore.

Quest’ultimo va collegato con uno dei due cavi che vengono dall’utilizzatore (la lampada ad esempio), mentre l’altro cavo dell’utilizzatore stesso va sul neutro della corrente

Ogni Serie Civile ovviamente ha il suo deviatore e nel caso della Bticino Axolute che potete acquistare anche in un sito di materiale elettrico online, esite la versione assiale. L’interruttore o deviatore o pulsante assiale e’ quel modello di tasto che non varia la sua posizione quando viene premuto. Cio’ per donare planarita’ e linearita’ alle placche e ai punti luce che avete in casa.

 Il deviatore e’ un’apparecchio che ci consente di accendere una stessa luce da due punti diversi e per questo va sempre montato con un altro deviatore. L’invertitore invece serve quando dobbiam accendere sempre la medesima luce ma da tre punti diversi. In questo caso vanno utilizzati due deviatori e appunto un invertitore.

 

Se hai domande da fare sull’argomento o se ritieni che questo video e questo post possano essere in qualche modo migliorati , o se vuoi vedere un tutorial su un articolare argomento che possa essere di tuo interesse contattaci sulla nostra pagina Facebook di Emmebistore

Se invece questo video e questo post ti sono piaciuti, metti “MI PIACE” su quest’articolo .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>