Placche Bticino Living Light

Nella già vasta scelta che il mercato offre di colori e materiali, Bticino da un annetto ha lanciato sul mercato la nuovissima serie Living Light e le sue placche . Intendiamoci, Il primo mito da sfatare a riguardo e’ la questione dei frutti. Difatti , nella realtà, i frutti della serie Bticino Living Light non sono cambiati: accessori come prese, lampade d’emergenza, ecc hanno lo stesso identico codice di prima, ed esistono sempre nelle tre classiche colorazioni Grigio antracite, Tech e Bianco. Quello che invece è cambiato, (pur restando invariato l’incastro ) è il tasto. Nella serie Living, non esiste più il gommino sotto che spesso si danneggiava, mentre il tasto della serie Living Light è  liscio tipo seta e i copritasti sono già illuminabili.

Ciò detto , andrei  subito alla questione centrale del post e cioe’ la nuova serie di placche Bticino

La principale novità è che il supporto è ora unico e sullo stesso supporto si incastrano i frutti di tutte e tre le serie e le placche tonde e rettangolari della Living Light.

Eh già! Difatti una delle novità consiste proprio nel fatto che vi sono due linee di placche, entrambe con caratteristiche proprie e in diverse colorazioni.

Placche tonde

Le placche tonde con l’innovativa serie Twin, sono una sfida verso un mercato abituato a placche di un solo colore. Infatti le twin che fanno appunto parte della famiglia delle placche tonde, prendono il nome proprio dalla loro  caratteristica di essere composte da due colori .Sempre inerentemente alle placche tonde, possiamo sceglierle in tecnopolimero nei classici colori bianco e antracite, piuttosto che in alluminio pressofuso anche nella sempre verde colorazione oro.

Placche quadre

Accanto alle placche tonde, la Living Light presenta la linea delle placche quadre e di quelle Air , delle quali peò parleremo più diffusamente dopo.

Le placche rettangolari, anch’esse molto eleganti, presentano una caratteristica finora non rilevata nei prodotti Bticino. Il costo contenuto. Infatti, le placche tipo Acquamarina, piuttosto che Fumo di Londra, sono davvero molto economiche pur avendo e rispettando quelle caratteristiche di eleganza propria dei prodotti Bticino .Inutile sottolineare che nella versione quadra esistono anche placche importanti e in alluminio pressofuso, come quelle oro freddo o acciaio spazzolato.

Le placche Air

Accanto a queste due linee di placche che montano sul supporto blu LN4703, esiste l’ultima versione delle placche Living Light e cioè le Air.

La caratteristica delle  placche Air è quella di essere filo muro , o meglio per essere più corretti, di essere molto poco sporgenti dalla parete. La prima considerazione da fare è sul supporto che non è uguale a quello delle placche classiche tonde o quadre ma è diverso ed è di colore grigio con codice LN4703C. Questo supporto e’ stato studiato apposta così come le placche , per rendere al meglio l’abbinamento placca – tasto assiale. Difatti con queste placche , il tasto assiale sembra essere un tutt’uno, una simbiosi perfetta tra la meccanica e l’estetica.

Come per ogni altra serie le placche living light vengono prodotte nei formati tre quattro e sette posti , oltre ai meno usati due posti e tre piu’ tre. Ovviamente anche per questi formati meno usati esistono le placche in tutte le forme e in tutte le colorazioni.

Considerazioni finali

Come per tutte le altre seri civili Bticino con Living Light offre una vasta gamma di prodotti ovviamente adatti a tutte le tasche. Inutile sottolineare la completezza di gamma anche in questo caso impressionante e pronta a soddisfare qualsiasi esigenza nel campo puramente tecnico (cioè dei frutti) e delle placche sia in colorazioni che in materiali. E nella miriade di store di materiale elettrico online,  possiamo vantarci di avere un assortimento vastissimo di frutti oltre che di placche disponibili a magazzino  in tutte le misure e colorazioni . Scegliere Bticino non deve essere una tendenza ma la convinzione di aver acquistato prodotti che durano nel tempo e il cui investimento iniziale verra’ ampiamente recuperato in costi di manutenzioni future!