lampade a risparmio falsi: miti e comparazioni!

lampada a risparmio philipsA distanza di un paio d’anni oramai non sentiamo piu’ il problema , riscontrato all’inizio, della concorrenza cinese sulle lampade a risparmio energetico. Oramai le persone si sono accorte della differenza di qualita’ tra una lampada a risparmio dal costo di due euro e una dal costo di 5 (Philips ad esempio). La nostra “battaglia” per la qualita’ alla fine ha pagato, ma ci sono ancora dei dubbi che vorrei fugare. Piu’ che dubbi, delle domande, delle obiezioni che le persone mi pongono in merito al risparmio energetico. La piu’ diffusa e’ quella dei Wattaggi “strani” che si trovano sulle lampade cinesi. Difatti lo standard di wattaggio e’ quello seguito dai leader di mercato come Philips e Osram e cioe’ 5W 8W 11W 14W 18W 23W 33W 45W 65W .Guardatevi bene dall’acquistare, ad esempio, lampade a risparmio energetico da 40W con promesse di resa di quasi 200! Difatti di seguito vi riporto la giusta comparazione tra il risparmio energetico e le classiche lampade ad incandescenza.

Inoltre posso consigliarvi di non fossilizzarvi sul wattaggio esatto della lampada che avete. Difatti molti importatori “furbi” dichiarano sullo scatolo potenze di uno o due watt superiori, per dare l’impressione che le loro lampade siano migliori o piu’ luminose…. SBAGLIATISSIMO!!!

Difatti una 18W Philips, non ha nulla da invidiare a una 21W Pincopalla, anzi addirittura alle volte queste lampade si rivelano addirittura meno luminose!!!!

L’ultimo mito da sfatare infine e’ che la luce bianca o fredda (6500 °K) sia piu’ luminosa della gialla o calda (2700°K) non e’ assolutamente vero!!!! Anzi e’ vero il contrario e cioe’ che a parita’ di potenza assorbita le lampade a luce gialla sviluppano un maggior numero di lumen……nella tabella di sotto elenco anche i lumen non solo per wattaggio ma anche per colorazione di luce.

Tabella di comparazione Watt assorbiti – erogati anche in funzione della tonalita’ di luce delle lampade a risparmio

 WATT ASSORBITI WATT EROGATI (COMPARAZIONE CON VECCHIE LAMPADE AD INCANDESCENZA) LUMEN 2700°K CALDA LUMEN 6500°K FREDDA LUMEN 4000°K “TIEPIDA”
3W 15W 126 NON PRODOTTA* NON PRODOTTA*
5W 25W 250 235 NON PRODOTTA*
8W 40W 420 400 NON PRODOTTA*
11W 60W 600 570 590
14W 75W 810 760 760
18W 100W 1100 1040 1040
23W 125W 1450 NON PRODOTTA* NON PRODOTTA*
33W 150W 2250 2150 NON PRODOTTA*
42W 190W 3100 2850 3000
60W 240W 4300 4300 4300

*NON PRODOTTA DA PHILIPS

**LE LAMPADE A RISPARMIO PRESE IN CONSIDERAZIONE SONO LE  GENIE DELLA PHILIPS TRANNE PER GLI ULTIMI TRE WATTAGGI. IL 33W SI RIFERISCE AL MODELLO PLE-C PHILIPS E GLI ULTIMI DUE,42/60, SI RIFERISCONO AL MODELLO TORNADO SEMPRE PHILIPS FONTE CATALOGO PHILIPS LIGHTING 2011

WWW.EMMEBISTORE.COM

Riattivatore automatico…la comodita’ che non puoi perdere!

Riattivatore Automatico

PIN-UP è il rivoluzionario dispositivo per la riattivazione in automatico di un qualsiasi interruttore magnetotermico, limitatore e/o sezionatore, sia monofase che trifase.

Ideato, brevettato e commercializzato sotto il marchio PIN-UP® dalla Mondo Sicuro di Occhiuzzi S.r.l. il riattivatore automatico per il contatore è un dispositivo a funzionamento stand-alone. E’ alimentato con una batteria da 9Vdc quindi non necessita di collegamenti elettrici per funzionare.
E’ molto semplice da installare ed in piu’ e’ sicuro, affidabile, economico e soprattutto e’ di ottima qualità.

Indiscusso è il vantaggio che si ottiene dall’avere erogazione continuativa di energia, grazie alla certezza di un interruttore magnetotermico, limitatore e /o sezionatore costantemente in ON. Pensiamo ad esempio alle persone anziane e/o diversamente abili che spesso vivono da sole; a quando siamo lontani dalle nostre abitazioni, dai nostri uffici, dalle nostre aziende e/o attività commerciali; a quando c’è necessità di garantire efficienti e funzionanti  particolari apparecchi (congelatori; frigoriferi; dispositivi di telesoccorso; ponti radio al servizio di: presidi ospedalieri, emittenti televisive e radiofoniche, tutti i sistemi di gestione delle telecomunicazioni civili, aeronautiche e militari; sensori di qualsiasi genere, installati su tutto il territorio nazionale, atti a monitorare, prevenire e controllare: eventi sismici, variazioni di livello dei corsi d’acqua al fine di prevenire smottamenti, nonché tutte le attività di prevenzione e controllo del territorio ed altri), a quanto sia confortevole evitare di raggiungere personalmente l’interruttore scattato in OFF, con tutti i disagi connessi.

In sintesi: la funzione principale del PIN-UP è quella di evitare la riattivazione manuale di un interruttore magnetotermico, limitatore e / o sezionatore ogni qual volta questo scatta, specie se posto in posizione remota rispetto all’utente.

(fonte www.mondosicuro.it)

Puoi acquistare il riattivatore automatico per il contatore di casa tua direttamente sul sito di Emmebistore – materiale elettrico on line. seguendo questo link:

http://www.emmebistore.com/materiale_elettrico_online/4307-riattivatore-automatico-contatore-elettronico-pin-up.html

Sul sito troverai anche un breve video realizzato da Gianluca che mostra il suo funzionamento.